Ultima modifica: 1 febbraio 2018
Istituto Comprensivo G. Paccini - Sovico > Circolari > Circolare 122 Secondaria – ritardi degli alunni e dimenticanze del materiale

Circolare 122 Secondaria – ritardi degli alunni e dimenticanze del materiale

Riradi e dimenticanze Scuola Secondaria

Circ. 122                                                                                                                                                           Sovico, 01/02/18

Ai Docenti

 Ai genitori Scuola Secondaria di I grado

Al personale ATA

Oggetto: ritardi degli alunni e dimenticanze del materiale

Con la presente circolare si ricordano ai docenti e ai genitori le disposizioni relative ai ritardi e alle dimenticanze del materiale riportate nel Regolamento della Scuola.

In particolare si porta all’attenzione quanto indicato negli articoli 3 e 4 dello stesso.

 

Art. 3

Gli alunni in ritardo rispetto all’orario stabilito sono ammessi in classe con decisione del Dirigente scolastico e/o del collaboratore vicario del Dirigente e/o del docente di classe. Il ritardo deve essere sempre giustificato dal genitore compilando l’apposito tagliando sul diario personale. Considerata la necessità di una regolare e seria frequenza scolastica fin dall’ingresso a scuola, così da poter seguire e partecipare in modo produttivo alle lezioni, al persistere dei ritardi in ingresso seguirà una comunicazione al Dirigente scolastico e ai genitori, che verranno convocati per ricordare loro le norme stabilite e le sanzioni previste e dovranno motivare i frequenti ritardi.

Art. 4

Le richieste di entrata posticipata o di uscita anticipata DEVONO coincidere con la scansione oraria interna della scuola al fine di non interrompe il normale svolgimento delle attività didattiche.

(…) Il persistere della mancata giustificazione delle assenze per il terzo giorno di seguito comporterà la non ammissione dell’alunno in classe e la convocazione del genitore.

DOVERI DEGLI ALUNNI INFRAZIONE SANZIONE PROCEDURA DI RECUPERO EDUCATIVO/FORMATIVO VANTAGGI E BENEFICI NEL RISPETTO DELLE REGOLE
1. FREQUENZA E PUNTUALITA’ – più di tre ritardi a quadrimestre

– ritardi reiterati

– Persistere della mancanza di giustificazioni delle assenze e/o ritardi in ingresso

– Ritardo al rientro dall’intervallo

-Comunicazione scritta alla famiglia

– Convocazione dei genitori

– Ripercussioni sul voto di comportamento

– Attività di ricerca

– Riordino di materiali e sussidi vari

 

– Si rispetta il lavoro di tutti

– Non si perde tempo e non si interrompe la lezione già incominciata

– Si comprende meglio la lezione e l’apprendimento migliora

 

Inoltre si ricorda quanto segue:

Non è consentito agli alunni telefonare a casa per eventuali dimenticanze di materiali (libri, quaderni o altro); ai genitori non è permesso portare a scuola i materiali dimenticati dai propri figli.

È vietato rientrare nell’edificio scolastico dopo il termine delle lezioni per recuperare oggetti dimenticati in classe.

Il Dirigente Scolastico

Maddalena Cassinari

 

 

Allegati

Circolare 122 Secondaria - Ritardi degli alunni e dimenticanze
Titolo: Circolare 122 Secondaria – Ritardi degli alunni e dimenticanze (122 clicks)
Etichetta:
Filename: circolare-122-secondaria-ritardi-degli-alunni-e-dimenticanze.pdf
Dimensione: 475 KB